Il Carattere 


Un giovane 

andò una volta da un vecchio eremita e gli chiese una norma per vivere. 

L’eremita rispose: «Tendi verso il raggiungibile». 

L’adolescente ringraziò e disse che, se non era indiscreto, avrebbe voluto da lui un’altra parola ancora che gli servisse di viatico per la sua strada. 

Allora l’eremita aggiunse al primo consiglio il secondo: «Tendi verso l’irraggiungibile».

È bene affrontare le difficoltà in gioventù perché chi non ha mai sofferto non ha temprato pienamente il suo carattere. Il samurai che si scoraggia o cede di fronte alla prova non è di alcuna utilità.

Yamamoto Tsunetomo

Affinità 

Le affinità tra due persone sono un capo unico, 

cucito addosso, 

puoi provare a indossarle con qualcun’altro, 

ma faranno sempre difetto.

Ci sono affinità 

che si respirano da lontano,

 si sentono senza toccarsi.


“In questo lasciare e prendere, fuggire e ricercarsi, sembra davvero di vedere una determinazione superiore: si dà atto a tali esseri di una sorta di volontà e capacità di scelta, e si trova del tutto legittimo un termine tecnico come affinità elettive.” 

                    GOETHE

JOKER


Ma poi la follia è realmente pazzia?

Trovarsi davanti a un pazzo sapete che significa?

Trovarsi davanti a uno che vi scrolla dalle fondamenta tutto quanto avete costruito in voi, attorno a voi, la logica, la logica di tutte le vostre costruzioni! 

Eh! Che volete? 

Costruiscono senza logica, beati loro, i pazzi! 

O con una loro logica che vola come una piuma! 

Volubili! Volubili! 

Oggi così e domani chi sa come! 

Voi vi tenete forte, ed essi non si tengono più. 

Voi dite “questo non può essere” e per loro può essere tutto.

              ]Luigi Pirandello[🃏


Gli uomini mi hanno chiamato pazzo; ma la questione non è ancora risolta, se la follia sia o non sia l’intelligenza più alta.

                ]Edgar Allan Poe[🃏